Cronaca

I giornalisti del Triveneto a Ravenna per un tour dedicato a Dante

Gli ospiti hanno avuto modo di visitare i principali monumenti cittadini e di apprezzare l’enogastronomia locale attraverso il suggestivo itinerario “Silent Play”

Nei giorni scorsi, Ravenna Incoming ha ospitato un piccolo gruppo di giornalisti di testate del Triveneto che si occupano di turismo e di enogastronomia per un breve educational tour incentrato sulla promozione di Ravenna e dei suoi dintorni anche come meta di un turismo di prossimità, e collegato principalmente alla valorizzazione della città alla vigilia del settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri.

Il richiamo specifico dell’educational è stato infatti il nuovo e suggestivo itinerario “Silent Play”. Una visita guidata nei luoghi danteschi di Ravenna che i visitatori fanno in maniera “immersiva”: grazie ad una cuffia, che li accompagna per la città con le parole di alcuni attori che impersonano il Sommo Poeta e altri personaggi, raccontando la vita della città nel Trecento. Un’iniziativa che i giornalisti hanno apprezzato in maniera particolare.

Oltre alla visita guidata dantesca, nei tre giorni di sosta gli ospiti hanno avuto modo di visitare i principali monumenti cittadini, di apprezzare l’enogastronomia di alcuni ristoranti tipici, di effettuare anche visite ad alcune attrazioni limitrofe e spesso collegate alla città nei “pacchetti” di Ravenna Incoming, ovvero il Parco delle Cicogne di Fosso Ghiaia, le Saline di Cervia e la Tenuta Nespoli a Cusercoli.

Nel corso del soggiorno ravennate, i giornalisti sono stati anche accolti e salutati dall’assessore al Turismo del Comune, Giacomo Costantini, e dal presidente di Ravenna Incoming, Gilles Donzellini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giornalisti del Triveneto a Ravenna per un tour dedicato a Dante

RavennaToday è in caricamento