rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

I giovani liceali volano al Parlamento di Strasburgo

I giovani sono stati protagonisti attivi e consapevoli del processo decisionale diventando attori e sperimentatori operosi dei valori e dei princìpi del processo democratico mentre questo era in atto

Dal 16 al 20 aprile due classi del Liceo scientifico di Ravenna, la 3A e la 4D, si sono recate al Parlamento Europeo di Strasburgo per conoscere da vicino le istituzioni dell’UE. Il progetto, inserito in un percorso di alternanza scuola-lavoro, è nato dal bisogno di due docenti, Rossella Giovannini e Emanuela Serri, di costruire un percorso formativo mediante cui sviluppare nelle studentesse e negli studenti competenze relative al potenziamento del pensiero critico e allo sviluppo delle abilità fondamentali per l’esercizio della cittadinanza attiva. Le insegnanti affermano infatti che “le competenze civiche sono il fondamento di ogni aggregazione sociale, politica o di natura economica, tanto da risultare propedeutiche a qualsiasi esperienza, anche di tipo lavorativo”.

Tramite attività di raccolta delle informazioni, interviste a testimoni significativi e role games svoltisi durante la visita a Strasburgo al Parlamento europeo e al Consiglio d’Europa, i giovani sono stati protagonisti attivi e consapevoli del processo decisionale diventando attori e sperimentatori operosi dei valori e dei princìpi del processo democratico mentre questo era in atto. Il progetto in corso è stato realizzato grazie all’attiva collaborazione con il Dirigente scolastico, Gianluca Dradi, con le istituzioni della città quali l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Ravenna, e con le agenzie culturali del territorio quali il Movimento Federalista Europeo e l’Istituto Storico della Resistenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovani liceali volano al Parlamento di Strasburgo

RavennaToday è in caricamento