menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I giovani pallavolisti devolvono le loro 'multe' ai meno fortunati

I ragazzi della Sirio Pietro Pezzi Ravenna hanno spontaneamente deciso di contribuire all’opera meritoria devolvendo tutti i proventi delle cosiddette ‘sanzioni interne’

La solidarietà corre sul filo dello sport e dei giovani. La Sirio Pietro Pezzi Ravenna, giovane club di volley cittadino, in occasione del Natale 2020 si è resa protagonista infatti di una iniziativa benefica a favore degli enti di solidarietà sul territorio e, in particolare, degli ospiti dell’area minori della Fondazione Villaggio del Fanciullo che si occupa di adolescenti non accompagnati e di allontanamenti familiari. Una donazione è stata effettuata anche al centro di ascolto della Caritas di Ravenna.

Venuti a conoscenza dell’iniziativa ‘Scatole di Natale’ dell’area minori della Fondazione Villaggio del Fanciullo, gli atleti delle squadre di serie C, di Prima divisione e dell’under 19 della Sirio Pietro Pezzi Ravenna hanno spontaneamente deciso di contribuire all’opera meritoria devolvendo tutti i proventi delle cosiddette ‘sanzioni interne’ (piccole ‘multe’ da 2 euro ciascuna per ritardi agli allenamenti, dimenticanze delle divise da gioco, ecc.).

Oltre al contributo economico, gli stessi ragazzi della Pietro Pezzi hanno voluto fare anche di più. Suddivisi per gruppi, si sono letteralmente rimboccati le maniche rendendosi disponibili per effettuare in prima persona la spesa al supermercato e provvedendo poi al confezionamento di ogni singolo pacco. Sono stati acquistati generi di prima necessità - biscotti, pasta, latte, omogeneizzati, bagnoschiuma, caramelle, berretti e guanti - oltre a giochi per i bambini e per ragazzi.

La sensibilità mostrata dai giovani atleti del sodalizio pallavolistico ravennate intitolato a Pietro Pezzi, poliziotto e atleta scomparso in servizio nel settembre 2017, è ancor più nobile se si pensa che i destinatari dei 40 pacchi confezionati sono in buona parte loro coetanei.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento