rotate-mobile
Cronaca Faenza

I lavoratori dell'Ortofrutticola del Mugello protestano in strada: "Giù le mani dalla fabbrica"

La decisione di trasferire la produzione di marron glacé dallo stabilimento di Sant'Adriano a Bergamo rischia di azzerare, o comunque di ridurre considerevolmente, le collaborazioni con la manodopera locale

Sabato mattina anche il Comune di Faenza, con l'assessore Milena Barzaglia e il presidente del consiglio comunale, Niccolò Bosi, ha partecipato alla manifestazione, organizzata dalle sigle sindacali e dal Comune di Marradi, a sostegno delle lavoratrici e lavoratori stagionali della Ortofrutticola del Mugello che, dopo la decisione di trasferire la produzione di marron glacé dallo stabilimento di Sant'Adriano a Bergamo, rischia di azzerare, o comunque di ridurre considerevolmente, le collaborazioni con la manodopera locale mettendo a rischio l'economia di molte famiglie del territorio.  

La protesta dei lavoratori dell'Ortofrutticola del Mugello

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I lavoratori dell'Ortofrutticola del Mugello protestano in strada: "Giù le mani dalla fabbrica"

RavennaToday è in caricamento