rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Faenza

I Lions Club donano uno strumento innovativo alla Medicina d'urgenza dell'ospedale di Faenza

L’apparecchio oggetto della donazione, rispetto ai comuni pulsossimetri, offre numerosi vantaggi ed è particolarmente utile per la misurazione della saturazione dell’ossigeno nei lattanti oppure nei pazienti con tremore

Venerdì si è svolta la cerimonia di consegna di un pulsossimetro RAD-G donato alla Medicina d’Urgenza dell’ospedale di Faenza da parte dei Lions Club Faenza Valli Faentine. L’apparecchio oggetto della donazione, rispetto ai comuni pulsossimetri, offre numerosi vantaggi ed è particolarmente utile per la misurazione della saturazione dell’ossigeno nei lattanti oppure nei pazienti con tremore. Inoltre, in aggiunta alla semplice misurazione della pulsossimetria, questo apparecchio fornisce in modo totalmente non invasivo parametri di perfusione ed emodinamici avanzati, che possono aiutare nell’inquadramento dello stato emodinamico e volemico dei pazienti critici e quindi nella gestione ottimale della fluidoterapia.

Alla cerimonia erano presenti Davide Tellarini, Direttore dell’Ospedale di Faenza, Gabriele Farina, Direttore del Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza di Faenza, Francesco Savelli, Referente clinico per il paziente critico, Mirna Verlicchi in rappresentanza di Noemi Santoro e di tutto il personale infermieristico del reparto, Omar Mohamud Giama, Presidente dei Lions Club Faenza Valli Faentine, e il Sindaco di Faenza Massimo Isola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Lions Club donano uno strumento innovativo alla Medicina d'urgenza dell'ospedale di Faenza

RavennaToday è in caricamento