menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I migliori pasticceri d'Italia secondo il Gambero Rosso: tra loro anche un faentino

E' stata presentata lunedì la settima edizione della guida "Pasticceri & Pasticcerie 2020" di Gambero Rosso

E' stata presentata lunedì la settima edizione della guida "Pasticceri & Pasticcerie 2020" di Gambero Rosso. L’alta pasticceria allarga sempre di più i suoi orizzonti con restyling dei locali che puntano alla valorizzazione dei prodotti e un’attenzione sempre maggiore da parte dell’hotellerie di lusso. Gli hotel con pasticcerie sono infatti il trend del momento: boutique in cui si punta a una proposta d’eccellenza che seleziona le migliori materie prime da tutto il mondo, senza però dimenticare il territorio.

La classifica assegna il massimo riconoscimento delle "Tre Torte" ai locali che raggiungono un punteggio superiore a 90, quest'anno andato a 23 pasticcerie. A guidare il treno delle eccellenze è la regione Lombardia con 6 insegne; seguono la Campania con 5, poi Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna, Lazio e Sicilia con 2, infine Toscana e Trentino-Alto Adige con 1.

Si infoltisce il numero delle "Migliori Due Torte", i locali che hanno un punteggio da 85 a 89, che passano da 54 a 60. E tra i premiati con le "due torte" c'è anche Sebastiano Caridi, pastry chef nel suo "Atelier del dolce" di Faenza, noto per essere il vincitore della seconda edizione del talent Rai “Il più grande pasticcere" e che nel 2018 è entrato ufficialmente a far parte nell'Accademia maestri pasticceri italiani (Ampi).

1 Pasticcieri 2020-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento