I neo-maturi da '100 e lode' accolti in Municipio

Nei giorni scorsi presso la sala del consiglio del Comune di Castel Bolognese si è svolto l'incontro con gli alunni che hanno conseguito la maturità con il massimo dei voti

Nei giorni scorsi presso la sala del consiglio del Comune di Castel Bolognese, alla presenza del sindaco Luca Della Godenza, dell'assessore all'istruzione Linda Caroli e del vicesindaco Ester Ricci Maccarini, si è svolto l'incontro con gli alunni che hanno conseguito la maturità con il massimo dei voti. Il sindaco si è congratulato personalmente con i ragazzi: Lasi Denise, Modenini Sara, Verni Alice (non presente), Dervishi Migena (non presente), Pandolfi Jacopo, Sanchini Lucia, Tabanelli Gaia, Visani Lorenzo, Nonni Gemma, Betti Sabrina e Chierici Patrizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento