I ravennati passano più di un'ora al giorno in auto: la scatola nera rivela le abitudini di guida

È quanto emerge dall’Osservatorio UnipolSai sulle abitudini al volante degli italiani nel 2017, realizzato in seguito all’analisi dei dati di circa 3,5 milioni di automobilisti

I ravennati trascorrono mediamente 1 ora e 16 minuti al giorno in auto a una velocità media di 34,9 chilometri all'ora. Nonostante l’aumento del traffico, si conferma positiva l’esperienza di guida in provincia: si trascorrono 11 minuti al giorno in meno in auto rispetto alla media nazionale a una velocità media superiore di 5 km/h. La Regione si conferma comunque un esempio di eccellenza nel panorama nazionale per quanto riguarda l’esperienza complessiva di guida: gli emiliano-romagnoli trascorrono 1 ora e 19 minuti al giorno (1 ora e 27 minuti media nazionale) in automobile a una velocità media di 34,3 km/h (29,5 km/h media nazionale).

È quanto emerge dall’Osservatorio UnipolSai sulle abitudini al volante degli italiani nel 2017, realizzato in seguito all’analisi dei dati di circa 3,5 milioni di automobilisti che installano la scatola nera sulla propria autovettura. In occasione della quinta edizione dell’Osservatorio, UnipolSai ha confrontato i dati del 2013 con quelli del 2017 al fine di analizzare e individuare su un ampio periodo di tempo, le variazioni dei trend e delle abitudini degli italiani e dei toscani al volante in un arco temporale caratterizzato dalla ripresa economica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Facendo un confronto con i dati di 5 anni fa, aumenta la permanenza quotidiana al volante di 4 minuti, unita a una riduzione di 4 km/h della velocità media. La spiegazione è da ricercarsi nell’incremento del traffico e/o in criticità legate alla viabilità”, ha dichiarato Enrico San Pietro, Condirettore Generale Assicurativo UnipolSai. Nonostante un incremento del traffico negli ultimi 5 anni, periodo caratterizzato dalla crescita economica, l’Emilia-Romagna rimane una delle regioni italiane in cui la qualità complessiva dell’esperienza di guida è particolarmente positiva e migliore rispetto al resto d’Italia. Gli emiliano-romagnoli trascorrono infatti in auto 1 ora e 19 minuti al giorno rispetto a 1 ora e 27 minuti della media nazionale a una velocità media di 34,3 km/h superiore di circa 5 km/h alla media nazionale. Per velocità media, la Regione è seconda solo a Trentino e Valle d’Aosta.  Così come nel resto d’Italia, il venerdì è il giorno in cui gli emiliani e i romagnoli percorrono più chilometri in auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

  • Coronavirus, ecco il nuovo decreto: tutte le novità su spostamenti, lavoro e multe

  • Inquinamento alle stelle, valori record in tutta la Romagna: la spiegazione di Arpae

  • Terrore in strada: spoglia una donna e la palpeggia, minore denunciato per violenza sessuale

Torna su
RavennaToday è in caricamento