menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I residenti si trovano in strada come una volta per la 'Festa dei vicini'

Le feste dei vicini possono essere organizzate da singoli cittadini e consistono nel ritrovarsi insieme a una tavola dove ognuno porta qualcosa da mangiare e da bere per passare un po’ di tempo insieme

Tanti abitanti in strada a Sant’Agata sul Santerno per la Festa dei vicini, che si è tenuta domenica in uno dei primi assaggi di clima estivo. Lo scopo di queste iniziative, organizzate nelle strade o nelle aree pubbliche, è quello di valorizzare i rapporti tra vicini di casa, mantenendo vivo il senso di comunità. Le feste dei vicini possono essere organizzate da singoli cittadini e consistono nel ritrovarsi insieme a una tavola dove ognuno porta qualcosa da mangiare e da bere per passare un po’ di tempo insieme.

“Continua a dare bei risultati questa iniziativa avviata circa tre anni fa - ha dichiarato il sindaco Enea Emiliani - Siamo lieti che i nostri cittadini riescano a creare momenti conviviali in cui ritrovarsi e parlare faccia a faccia, e non dietro a uno schermo. La formula è molto semplice e altrettanto efficace, le strade di paese diventano per una sera luoghi di incontro per banchetti conviviali a cielo aperto all’insegna della condivisione. Siamo certi che in tanti vorranno cogliere l’occasione di poter organizzare una di queste feste, per passare una serata in compagnia insieme ai propri vicini di casa”. Per organizzare una festa dei vicini è necessario fare richiesta in Comune almeno 30 giorni prima dell’evento e attendere l’autorizzazione da parte dell’Urp (telefono 0545919907).

La festa dei vicini a Sant'Agata sul Santerno (2)-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento