Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

I rifiuti abbandonati arrivano dai "vicini": 47 multati su 59 sono di altri comuni

Negli ultimi 30 giorni, grazie al lavoro svolto dalla Polizia locale e alle fototrappole installate nel territorio, sono state sanzionate 59 persone

Negli ultimi mesi, e in particolare dopo l’approvazione all’unanimità in consiglio comunale dell’ordine del giorno contro il degrado urbano, l’amministrazione comunale di Castel Bolognese si è impegnata a contrastare in modo puntuale gli episodi di abbandono dei rifiuti a fianco dei cassonetti e, più in generale, sul territorio comunale. Negli ultimi 30 giorni, grazie al lavoro svolto dalla Polizia locale e alle fototrappole installate nel territorio, sono state sanzionate 59 persone - di cui 47 provenienti da fuori comune - per altrettanti abbandoni.

"Il contrasto a questo fenomeno – ha dichiarato il sindaco Luca Della Godenza - proseguirà grazie a due nuove fototrappole che saranno installate nei prossimi giorni, ma sappiamo che non basta. Per questo motivo abbiamo dato il via a un’azione di sensibilizzazione verso la cittadinanza in merito a una serie di comportamenti corretti, non solo sul tema rifiuti ma anche sulla corretta conduzione canina, sul comportamento all’interno delle aree verdi, sull’utilizzo dei percorsi ciclabili e pedonali e più in generale sulla convivenza cittadina e sul senso civico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I rifiuti abbandonati arrivano dai "vicini": 47 multati su 59 sono di altri comuni

RavennaToday è in caricamento