rotate-mobile
Mercoledì, 29 Marzo 2023
Cronaca

Identificati i vandali che avevano devastato il bagno al mare: sono tre giovanissimi

Le immagini della telecamera di sorveglianza sono risultate decisive per rintracciare i responsabili. Le famiglie si offrono di risarcire i danni

In tre avevano devastato gli arredi esterni dello stabilimento balneare, ma la  telecamera di videosorveglianza li aveva 'pizziccati' e ora, grazie alle immagini, sono stati rintracciati. Sono tre giovanissimi i responsabili del danneggiamento al bagno 'Rivaverde' di Punta Marina. I fatti risalgono al pomeriggio del 21 gennaio: erano da poco passate le 17 quando tre ragazzini incappucciati avevano iniziato a prendere a calci e pugni sedie e tavoli.

A pochi giorni di distanza i Carabinieri sarebbero però riusciti a indentificare i responsabili: si tratta di due dodicenni e un quindicenne. Decisive sono risultate le immagini della telecamra, dalle quali sarebbe stato possibile riconoscere i volti dei responsabili. Ora i tre, convocati in caserma insieme ai genitori devono rispondere dell’accusa di danneggiamento aggravato. Le famiglie avrebbero già espresso al titolare dello stabilimento balneare la volontà di risarcire i danni. E questo dovrebbe portare all'archiviazione delle indagini. La notizia è riportata sull'edizione locale del Resto del Carlino di martedì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Identificati i vandali che avevano devastato il bagno al mare: sono tre giovanissimi

RavennaToday è in caricamento