Il bel gesto di due 14enni: trovano un portafoglio pieno di soldi e lo restituiscono al proprietario

Un bel gesto compiuto da due ragazzi in vacanza a Cervia, che hanno trovato un portafoglio e l’hanno consegnato al comando della Polizia locale

Un bel gesto compiuto da due ragazzi in vacanza a Cervia, che hanno trovato un portafoglio e l’hanno consegnato al comando della Polizia locale. Protagonisti della nobile azione sono Alessandro Idalghi e Emanuele Bruno, entrambi 14enni, che nei giorni scorsi a Milano Marittima in via Forlì hanno ritrovato a terra un portafoglio con documenti, carte di credito e 265 euro in contanti. I due ragazzi non hanno esitato a consegnarlo immediatamente al comando della Polizia locale di Cervia che ha rintracciato il proprietario, anch’egli turista nella città del sale, e il tutto è stato riconsegnato alla moglie ancora in vacanza in città.

All’incontro in Comune con il sindaco erano presenti anche i genitori dei ragazzi, la moglie del proprietario del portafoglio e il vicecomandante della Polizia locale Roberto Giunchi. “Sono particolarmente fiero - ha dichiarato Il sindaco Massimo Medri - che questo gesto nobile e di alto senso civico sia stato compiuto da due ragazzi. I giovani responsabili, sinceri, onesti sono la grandissima maggioranza della nostra società. Alessandro e Emanuele ne sono un esempio e con i fatti hanno smentito i luoghi comuni sulla presunta mancanza di valori nei ragazzi. Queste azioni spesso non fanno notizia, invece meritano di essere evidenziate e sostenute".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Colpaccio sfiorato al Superenalotto: per un solo numero non vince 94 milioni di euro

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

Torna su
RavennaToday è in caricamento