Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Il calendario della Polizia di Stato 2022 ancora a fianco dell'Unicef

Il ricavato della vendita sarà infatti destinato al progetto "Covax, per un accesso equo e globale ai vaccini"

Sarà dedicato all'attività delle donne e degli uomini della Pubblica Sicurezza il calendario della Polizia di Stato 2022 che, attraverso gli scatti fotografici, racconterà il servizio degli agenti alla comunità. Protagonisti dell'edizione 2022 saranno i 12 scatti vincitori del concorso indetto dal Ministero dell'Interno.

Un'iniziativa anche benefica, visto che si rinnova la collaborazione con l’Unicef a sostegno delle azioni umanitarie che promuove. La vendita del calendario 2021 ha permesso di devolvere più di 190mila euro al progetto “Emergenza Coronavirus” dell'Unicef. Quest'anno il ricavato della vendita sarà destinato invece al progetto "Covax, per un accesso equo e globale ai vaccini" e devolverà una quota al Fondo Assistenza per il personale della Polizia di Stato in favore del Piano "Marco Valerio", riservato ai figli dei dipendenti della Polizia affetti da patologie croniche.

Tutti i cittadini potranno prenotare il calendario da parete (costo 8 euro) e il calendario da tavolo (costo 6 euro), entro e non oltre il 20 settembre, effettuando un versamento sul conto corrente postale nr. 745000, intestato a "Comitato Italiano per l'Unicef”. Sul bollettino dovrà essere indicata la causale "Calendario della Polizia di Stato 2022 per il progetto Unicef COVAX, per un accesso equo e globale ai vaccini". Copia dell’attestazione di versamento dovrà poi essere presentata all'Ufficio Relazioni con il Pubblico della Questura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il calendario della Polizia di Stato 2022 ancora a fianco dell'Unicef

RavennaToday è in caricamento