rotate-mobile
Cronaca Lugo

Il centro diurno psichiatrico si trasferisce nell'ospedale di Lugo

La nuova sede, più ampia e più consona alle attività da erogare, permetterà di ampliare l’offerta

Il Centro Diurno psichiatrico “Vittorio Strappa” del Centro di Salute Mentale di Lugo si è trasferito nel Blocco L dell’ospedale Umberto I di Lugo. La nuova sede, più ampia e più consona alle attività da erogare, permetterà di ampliare l’offerta, anche in ottemperanza alle norme di distanziamento Covid e nell’ottica di una sempre maggiore integrazione tra ospedale e territorio.

La nuova collocazione è stata resa possibile grazie a un lavoro di sinergia fra la Direzione del Distretto e del Presidio Il Centro Diurno è un contesto di cura focalizzato sulla persona dove vengono erogati trattamenti psicosociali intensivi finalizzati all'apprendimento di abilità necessarie all'esercizio di ruoli sociali validi come lavorare, abitare in autonomia, avere amici ecc. Le attività del Centro Diurno si inscrivono all'interno dei trattamenti non farmacologici offerti dal Centro di Salute Mentale, nell'ambito del progetto individualizzato delle persone per cui se ne ravvisa l'appropriatezza.

Partirà inoltre a breve uno sportello di ascolto gestito da utenti esperti (Esp) dell'Associazione Atestaalta presso il Centro di Salute Mentale di Lugo in Viale Masi 18. Lo sportello si prefigge l'obiettivo di realizzare un punto di ascolto tra pari e di facilitare l'accesso ai servizi, in sinergia con gli operatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro diurno psichiatrico si trasferisce nell'ospedale di Lugo

RavennaToday è in caricamento