rotate-mobile
Cronaca Casola Valsenio / via Cortine, 14

Il Centro turistico ambientale "Cà Budrio" di Casola Valsenio cerca un gestore

In caso di rinnovo della convenzione fra i due Enti, su richiesta scritta del concessionario, da presentarsi con le modalità previste dalla concessione stessa, sarà possibile procedere al rinnovo o ad una proroga

Il Centro turistico ambientale "Cà Budrio" di Casola Valsenio cerca gestore. L'Unione della Romagna faentina ha pubblicato un avviso pubblico per la concessione temporanea di un immobile appartenente al patrimonio indisponibile della Regione Emilia Romagna in via Cortine 14. Il termine per presentare le domande è fissato al 20 gennaio prossimo. Per informazioni è possibile rivolgersi direttamente ad Alessandro Poggiali (tel. 0546 81066).

I plichi contenenti le offerte devono pervenire integri entro il termine perentorio delle ore 12 del 20 gennaio. Non saranno presi in considerazione plichi pervenuti successivamente a tale data e orario. L'indirizzo di ricezione delle offerte è quello della sede dell'Unione della Romagna Faentina, Ufficio Protocollo, via Saffi n. 2 – Fognano - Brisighella (Ravenna).

Per la consegna dei plichi sono ammesse tutte le forme, compreso la consegna a mano. La scadenza della concessione è fissata improrogabilmente al 15 ottobre 2020, data in cui la Regione Emilia-Romagna dovrà prendere decisioni in ordine alla proroga della convenzione Rep. numero 110 del 15 ottobre 2010 con l’Unione della Romagna Faentina.

In caso di rinnovo della convenzione fra i due Enti, su richiesta scritta del concessionario, da presentarsi con le modalità previste dalla concessione stessa, sarà possibile procedere al rinnovo o ad una proroga. Il canone sarà quello risultante dalla migliore offerta. Il canone a base di gara è di 7.500 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Centro turistico ambientale "Cà Budrio" di Casola Valsenio cerca un gestore

RavennaToday è in caricamento