menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il coltivatore diretto di marijuana finisce nella rete della polizia di Stato

Nell'appartamento una serra dove crescevano rigogliose le piante dello stupefacente

Il personale della Questura di Ravenna ha arrestato un 37enne per il reato di coltivazione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella mattinata di venerdì gli inquirenti della squadra Mobile hanno eseguito una perqusizione nell'abitazione dell'uomo, sospettato di vendere dell'erba. All'interno dell'appartamento è stata scoperta una serra artificiale dove, rigogliosamente, crescevano 4 piante di marijuana. Sono stati sequestrati 65 grammi di foglie, 55 di hashish, una bilancia di precisione e 750 euro ritenuti il provento delle vendite. Il 37enne, processato per direttissima venerdì mattina, si è visto convalidare il fermo dal giudice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento