menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comandante della legione Carabinieri regionale Fischione in visita a Ravenna

Il Generale Fischione, nel ringraziare tutto il personale per l’impegno e lo slancio, ha sottolineato l’orgoglio dell’appartenenza all’Arma dei Carabinieri

Lunedì mattina il Generale di Divisione Adolfo Fischione, Comandante della Legione Carabinieri Emilia Romagna a Bologna, ha fatto visita al Comando Provinciale Carabinieri di Ravenna, in vista della propria partenza per la Capitale, dove ricoprirà prossimamente altro incarico. L’Autorità militare, dopo essere stata accolta dal Comandante Provinciale Colonnello Roberto De Cinti, ha incontrato gli Ufficiali, i Comandanti delle 40 Stazioni della Provincia, i militari degli ulteriori Reparti dislocati nell’area, compresi quelli delle Articolazioni forestali, nonché gli esponenti delle Associazioni Nazionali Carabinieri e Forestale e del Comitato di Base della Rappresentanza militare.

Il Generale Fischione, nel ringraziare tutto il personale per l’impegno e lo slancio, ha sottolineato l’orgoglio dell’appartenenza all’Arma dei Carabinieri, quale consapevolezza del delicato ruolo rivestito nella società, dove l’istituzione è chiamata a operare con professionalità, disponibilità e vicinanza alla gente. L’alto Ufficiale ha proseguito la visita salutando il Prefetto di Ravenna Enrico Caterino, il Presidente del Tribunale di Ravenna Roberto Sereni Lucarelli, il Procuratore Capo della Repubblica di Ravenna Alessandro Mancini nonché il Vicesindaco del Comune di Ravenna Eugenio Fusignani, ai quali ha confermato il sentimento di convergenza di tutte le amministrazioni competenti verso la salvaguardia della convivenza civile e del benessere collettivo, in un’ottica di proficuo coordinamento a cura del Prefetto, di funzionale aderenza agli indirizzi dell’Autorità Giudiziaria e di coerente collaborazione con gli enti deputati alla gestione delle comunità nel territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento