menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune replica alla Pro Loco su VinLugo: "Vogliamo elevare la qualità degli eventi"

L'amministrazione comunale di Lugo replica alle proteste sollevate lunedì dalla locale Pro Loco in merito all'organizzazione di VinLugo 2020

"Questa amministrazione comunale si è distinta in questi quasi sei anni per aver promosso una enorme quantità di eventi, in collaborazione con tutte le associazioni che si sono mostrate disponibili a lavorare insieme. Gli oltre 400 eventi realizzati nell’arco dell’anno ne sono la prova e, tra questi, vi è anche VinLugo". L'amministrazione comunale di Lugo replica alle proteste sollevate lunedì dalla locale Pro Loco in merito all'organizzazione di VinLugo 2020.

"L'amministrazione intende favorire e valorizzare il lavoro di chi vuole organizzare eventi in questa città, ma lo vuole fare elevandone la qualità e favorendo le sinergie con gli imprenditori e commercianti locali - continuano - A tal fine è stato sottoscritto un protocollo di intesa fra l’amministrazione e le associazioni imprenditoriali. La sottoscrizione di questo protocollo stabilisce che l’amministrazione acquisisca un parere preventivo da parte delle associazioni al fine di valorizzare l’evento e di sostenere le attività del nostro territorio. Per questa ragione era stato detto alla Pro Loco di aspettare questa settimana, alla fine della quale l’amministrazione avrebbe risposto in merito alle date richieste e al patrocinio. Verifichiamo purtroppo che così non è stato. Il nostro intento, seguendo le linee sottoscritte dalle associazioni economiche nel protocollo di intesa appena firmato, era condividere nella maniera più ampia le proposte presentate dal tessuto associativo lughese, chiedendo alla Pro Loco, così come a tutte le altre associazioni che propongono eventi di un certo impatto sulla città di Lugo, di confrontarsi con il Consorzio AnimaLugo per la migliore riuscita delle iniziative proposte. Registriamo infine con un certo stupore il fatto che tra le centinaia di enti e soggetti che collaborano con l’amministrazione comunale le critiche più feroci provengano esclusivamente dalla Pro Loco, che beneficia da parte dell’amministrazione non solo di contributi economici (per inciso, il contributo 2019 non è stato ancora liquidato a norma di legge perché la Pro Loco non ha ancora presentato il rendiconto), ma di tutta una serie di agevolazioni indirette tra cui l’occupazione del suolo pubblico, energia, acqua, ecc. A dimostrazione che questa amministrazione è collaborativa nei confronti della Pro Loco stessa, così come nei confronti di tutte le associazioni che hanno a cuore il bene di Lugo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento