menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune ringrazia le associazioni di volontariato di Protezione civile

In simbolico segno di riconoscimento, hanno consegnato a ciascuno di loro uno stemma da attaccare alle divise che indossano quando prestano servizio

“Un sentito ringraziamento alle associazioni di volontariato di protezione civile presenti nel comune di Ravenna: Mistral, Guardia Costiera Ausiliaria, Zarlot, Caritas e Croce Rossa, per le attività che hanno svolto negli ultimi anni, a partire dall’emergenza di giugno 2017, sino alle ultime del 2019”. Lo hanno espresso mercoledì mattina l’assessore alla Protezione civile Gianandrea Baroncini e il dirigente dell’ufficio Protezione civile Gianni Gregorio, ricevendo a palazzo Rasponi i volontari delle associazioni che, in virtù della convezione in essere con il Comune di Ravenna, vengono attivati in caso di necessità dagli uffici comunali preposti.

In simbolico segno di riconoscimento, hanno consegnato a ciascuno di loro uno stemma da attaccare alle divise che indossano quando prestano servizio. Le associazioni di volontariato di protezione civile intervengono in caso di emergenza ma non solo: il loro prezioso aiuto consiste anche in attività di informazione e divulgazione nei confronti della popolazione e altre. “I volontari - ha spiegato l’assessore Baroncini - in questi due anni hanno compiuto un eccellente lavoro, fornendo un contributo che si è rivelato fondamentale per l’intera città. Abbiamo lavorato tutti per formare una struttura di protezione civile compatta e collaborativa, che attualmente è capace di affrontare con preparazione e serietà le emergenze. Il mio grazie a queste persone è il grazie di tutta la comunità ravennate”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento