menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Coni conferisce la Stella di bronzo ad Antonio Assirelli

Il sindaco Davide Ranalli e l’assessore Pasquale Montalti hanno incontrato nella sala Giunta della Rocca Antonio Assirelli, coordinatore nazionale del comitato Motorally della Federazione motociclistica italiana

Mercoledì il sindaco di Lugo Davide Ranalli e l’assessore allo Sport Pasquale Montalti hanno incontrato nella sala Giunta della Rocca Antonio Assirelli, coordinatore nazionale del comitato Motorally della Federazione motociclistica italiana. Ad Assirelli, lughese, quest’anno è stata riconosciuta dal Coni la Stella di bronzo, onorificenza concessa per meriti sportivi.

“Antonio Assirelli è per Lugo un esempio di sport che ha dedicato gran parte della sua vita alla sua grande passione per questa disciplina - ha dichiarato Ranalli - Uno sport che spesso viene considerato minore, ma che minore non è, soprattutto alla luce dei grandi risultati che consegue ogni anno”. Antonio Assirelli è anche coordinatore del comitato Quad e Sidecarcross. Durante l’incontro, a cui era presente anche il consigliere comunale Ivan Rossi, Assirelli ha raccontato di essere appassionato di moto fin da bambino e di aver trasmesso la stessa passione alla sua famiglia. “Organizziamo ogni anno il Campionato italiano di rally con otto prove in tutta Italia - ha raccontato Assirelli - Qualche anno fa siamo anche riusciti a portare una gara a Lugo, totalizzando 270 iscritti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento