Il Coronavirus fa un'altra vittima in casa di riposo

Il sindaco: "Con questi numeri è necessario qualcosa di più: cerchiamo di valutare quali azioni siano strettamente necessarie e cosa sia rinunciabile"

Altri decessi in casa di riposo ad Alfonsine. "Purtroppo, tra la tarda serata di giovedì e la mattinata di venerdì ho appreso del decesso di due ospiti della Cra Boari, ricoverati in ospedale - spiega il sindaco Riccardo Graziani - Uno dei due, con pregressa patologia, era positivo al Covid, l'altro era negativo e in struttura ospedaliera per altre problematiche. Ad entrambe le famiglie esprimo le condoglianze e il cordoglio dell'amministrazione comunale. Per quanto attiene la nostra città mi vengono poi segnalate cinque nuove positività, per le quali si stanno ricostruendo i contatti rilevanti e la fonte del contagio. È sempre bene, pertanto, la massima prudenza. Ma con questi numeri è necessario qualcosa di più: cerchiamo di valutare quali azioni siano strettamente necessarie, cosa sia rinunciabile, in maniera da ridurre le occasioni di contagio. Il momento purtroppo è eccezionale e richiede da parte di ciascuno una particolare ponderazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento