menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Coronavirus non ferma le attività per grandi e bambini della biblioteca di Cervia

La biblioteca di Cervia “Maria Goia”, sulla base delle disposizioni ministeriali, è chiusa fino a data da destinarsi, ma l’attività dei bibliotecari non si ferma

La biblioteca di Cervia “Maria Goia”, sulla base delle disposizioni ministeriali, è chiusa fino a data da destinarsi, ma l’attività dei bibliotecari non si ferma. Sono sempre attivi, e molto richiesti, i servizi digitali offerti dalla piattaforma “Scoprirete” e Mlol, grazie ai quali è possibile scaricare e-book, ascoltare musica e audiolibri, leggere quotidiani e riviste online. Per richiedere le credenziali di accesso e ricevere assistenza per l’utilizzo dei servizi digitali è possibile chiedere aiuto ai bibliotecari, via mail (biblioteca@comunecervia.it) o telefonicamente, ogni mattina dalle 8.30 alle 13, al numero 0544979384.

Sulla pagina Instagram della biblioteca è inoltre possibile trovare letture per i più piccoli. Sono circa 35 al momento le letture offerte ai bambini, con l’hashtag #tileggounastoria, che vengono aggiornate ogni giorno, e hanno avuto circa 1500 visualizzazioni. Accanto ai video per i bambini ci sono le letture per i più grandi. Brevi racconti umoristici, come lo Zibaldino di Giovannino Guareschi, omaggio della biblioteca al cittadino onorario di Cervia; una serie in 14 puntate ispirata all’Odissea, il “Matto weekend” dello scrittore inglese Roddy Doyle. E’ possibile ascoltarli connettendosi alla piattaforma Spreaker, ma è possibile chiedere di riceverli anche in formato audio tramite Whatsapp.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento