Cronaca

Il cuore grande della Romagna: la donazione degli imprenditori faentini a Sos Donna

Con la consegna nel municipio manfredo è stato ufficializzato il dono degli elettrodomestici per arredare una nuova casa rifugio

Gli imprenditori del Capitolo Bni Maioliche di Faenza ha deciso, come ogni anno in prossimità delle festività natalizie, di finanziare un associazione del territorio e quest’anno ha scelto Sos Donna che ha ricevuto in dono piccoli elettrodomestici utili ad arredare una nuova casa rifugio per un controvalore di oltre 1000 euro.

Nella mattinata di martedì 15 dicembre, presso la residenza municipale di Faenza, alla presenza del vice sindaco Andrea Fabbri e l'assessore alle pari opportunità Milena Barzaglia, Laura Emiliani, presidente del Capitolo Maioliche, ha consegnato simbolicamente una pergamena a Raffaella Meregalli di SOS Donna (la somma raccolta era già stata precedentemente consegnata).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cuore grande della Romagna: la donazione degli imprenditori faentini a Sos Donna

RavennaToday è in caricamento