rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Il festival 'Corti da Sogni' torna in autunno per un’edizione speciale: proiezioni dal 22 al 24 novembre

Al cinema Mariani di Ravenna, aperto il bando di concorso per la partecipazione dei registi al concorso

È in arrivo un appuntamento speciale per il festival internazionale Corti da Sogni – Antonio Ricci. Dopo il successo della 21esima edizione, che si è svolta all’Arena del Sole di Lido di Classe nello scorso giugno, il Circolo Sogni presenta un’altra grande novità per la storia della manifestazione. La 22esima edizione del festival, realizzata in collaborazione con il Comune di Ravenna – Assessorato alla Cultura e con la Uicc, si svolgerà infatti dal 22 al 24 novembre 2021 al cinema Mariani di Ravenna grazie alla disponibilità della società Cinemaincentro, con cui da anni è avviata una proficua collaborazione.

In questi giorni è stato pubblicato il bando di partecipazione per i registi sulla piattaforma www.filmfreeway.com. Il concorso è come di consueto rivolto alle produzioni italiane e straniere; per questa edizione del festival saranno accettati soltanto cortometraggi della durata massima di 20 minuti.

I partecipanti al concorso si contenderanno la vittoria finale in tre categorie: Premio Sogni Fiction (riservato ai migliori cortometraggi internazionali del genere fiction), Premio Giuseppe Maestri (sarà assegnato al più meritevole dei cortometraggi d’animazione in selezione), Made in Italy (destinato alla migliore opera italiana).

“La ‘winter edition” del festival Corti da Sogni – commenta il circolo Sogni – rappresenta una delle numerose novità imposte dall’arrivo della pandemia. In giugno abbiamo recuperato il festival originariamente in programma a marzo 2020, nei prossimi mesi ci dedicheremo alla nuova edizione che per la prima volta nella storia del festival viene collocata in autunno. Oltre all’inedito limite dei 20 minuti, i cortometraggi partecipanti si distingueranno per il fatto di essere stati realizzati nel 2020. Si tratta dunque di lavori che nella maggior parte dei casi sono stati girati o completati in un anno del tutto particolare. Oltre ai corti in concorso, sono già in programma diversi eventi speciali dedicati alla città. Ringraziamo Cinemaincentro per la disponibilità e la collaborazione con le quali si è costruito questo nuovo viaggio nel cinema. Il circolo sta inoltre già lavorando anche all’edizione del 2022, che si svolgerà nella prossima primavera e, se le condizioni lo permetteranno, ci riporterà al Teatro Rasi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il festival 'Corti da Sogni' torna in autunno per un’edizione speciale: proiezioni dal 22 al 24 novembre

RavennaToday è in caricamento