Il gelo fa strage in campagna: compromessi vigneti e frutteti

Anche se è presto per stime economiche, l'agricoltura ravennate, assediata dal maltempo, pagherà di certo un conto piuttosto elevato.

Le temperature tornano a salire in provincia, ma le ultime notti con la colonnina di mercurio sotto zero hanno purtroppo aggravato pesantemente la conta dei danni in campagna, già piuttosto salata a seguito delle violenti grandinate del ponte di Pasqua. Anche se è presto per stime economiche, l’agricoltura ravennate, assediata dal maltempo, pagherà di certo un conto piuttosto elevato.

“Mentre si stava ancora facendo il bilancio delle grandinate di Pasquetta che hanno sferzato frutteti, ortaggi, cereali e vigneti - afferma il presidente Coldiretti Ravenna, Massimiliano Pederzoli - sono arrivate anche le gelate che hanno compromesso viti e alberi da frutto nell'alto Faentino, a Castel Bolognese, ma anche nel Lughese, in particolare a Traversara, Villanova, Glorie, Bagnacavallo, Boncellino e Russi. Il maltempo – sottolinea - ha colpito purtroppo nel periodo più sensibile per le campagne, quando i primi tepori primaverili hanno risvegliato le piante rendendole più vulnerabili”.

Si tratta – rileva Coldiretti Ravenna – di una evidente anomalia che conferma i cambiamenti climatici in atto che in tutta Italia si manifestano con ripetuti sfasamenti stagionali ed eventi estremi anche con il rapido passaggio dalla siccità all’alluvione, precipitazioni brevi e violente accompagnate anche da grandine con pesanti effetti sull’agricoltura che negli ultimi dieci anni, solo in Emilia-Romagna, ha subito danni per 1,6 miliardi di euro a causa delle bizzarrie del tempo.

Con l’obiettivo di delineare con precisione il territorio danneggiato, Coldiretti Ravenna ha interpellato la Dirigenza territoriale per l’Agricoltura della provincia di Ravenna chiedendo una rapida e puntuale verifica della situazione al fine di accertare le reali perdite economiche e fondiarie subite con la conseguente individuazione dei benefici di legge applicabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

Torna su
RavennaToday è in caricamento