Il Giro d'Italia in barca del canoista olimpionico per sostenere la disabilità

Da Trieste a Ventimiglia in barca a vela per sostenere il superamento della disabilità come limitazione allo sport e alla scoperta del mare

Da Trieste a Ventimiglia in barca a vela per sostenere il superamento della disabilità come limitazione allo sport e alla scoperta del mare. Ha fatto tappa anche a Ravenna il Giro d’Italia Dis-equality – tutti diversamente uguali, sostenuto dall’Endas e dalla Lega navale italiana sezione di Trieste per i 100 anni dalla fondazione. Ad accogliere l’imbarcazione al Circolo velico ravennate il vicesindaco Eugenio Fusignani, Fabio Gardella presidente provinciale Endas e Piergiorgio Vasi, segretario regionale Endas.

“È stato un piacere poter conoscere Davide Scarpa, canoista olimpionico ad Atlanta nel 1996 - afferma Fusignani - testimonial di questo interessante progetto. Il nostro mare e le nostre coste sono sempre più aperte ed accessibili e noi condividiamo questa esperienza di inclusione. Così come appoggiamo Marinando, l’associazione di volontariato che si pone l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone colpite da una disabilità attraverso il superamento dei propri limiti, per vincere l’emarginazione”.

Potrebbe interessarti

  • I Consultori a Ravenna: elenco, indirizzi e servizi

  • Aperitivo a Ravenna: 5 locali ideali per un cocktail all'aperto

  • I borghi medievali romagnoli da non perdere

  • Comprare una casa all'asta: come si fa?

I più letti della settimana

  • I pompieri arrivano per spegnere un incendio: e trovano il cadavere di un uomo

  • La scia di sangue non si ferma. Schianto sull'Adriatica, muore dopo 6 giorni di agonia

  • Si schiantano contro le auto parcheggiate e si cappottano: tre giovani in ospedale

  • Chiusi i 'campi-parcheggio' a Lido di Classe: ed è subito strage di multe

  • Rischia di annegare mentre fa il bagno: salvato dai bagnini, è in gravi condizioni

  • Colto da malore in auto col figlioletto: cittadini e Polizia locale evitano il disastro

Torna su
RavennaToday è in caricamento