menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il gruppo Disabilità di Faenza dona 2400 euro all'Ausl Romagna

Una quota è stata devoluta ai tre ospedali del territorio provinciale di Ravenna per acquistare i presidi di protezione individuale

Il gruppo Disabilità di Faenza ha donato 2.400 euro all'Ausl Romagna per fronteggiare l'allarme Coronavirus. Il gruppo, che riunisce sei associazioni del territorio (Anffas, Autismo Faenza, A Mani Libere, “Si stare insieme” Anmic e Grd) ha raccolto infatti 51mila euro da varie realtà imprenditoriali del territorio per la campagna Calendario 2020 “Ci vuole un albero” (con fotografie di Elena Bandini e progetto grafico e illustrazioni di Cesare Reggiani).

Le risorse serviranno a finanziare due progetti sociali («la Bottega della Loggetta» e «La Chiocciola»). Una quota è stata però devoluta ai tre ospedali del territorio provinciale di Ravenna per acquistare i presidi di protezione individuale (mascherine, guanti, camici) utili al contenimento del Covid 19.

“Ci troviamo di fronte a una emergenza inimmaginabile e le nostre famiglie desiderano essere vicine a chi si trova quotidianamente a fronteggiarla. Il nostro ringraziamento va a tutti gli operatori del sistema sanitario che stanno lavorando senza sosta, con un cuore davvero grande”, scrive il gruppo in una lettera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento