Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

​Il maltempo devasta Bassa Romagna e Ravennate: "Campi allagati, vigneti e frutteti danneggiati"

Il bilancio di Cia Romagna dopo l'ultima ondata di maltempo: "Ancora una volta siamo costretti a riscontrare gli effetti drammatici di fenomeni climatici sempre più estremi"

Campi allagati, vigneti e frutteti martoriati da pioggia e vento forti, danni a capannoni e abitazioni. E' il primo bilancio del maltempo di domenica stilato da Cia Romagna, che lunedì mattina ha effettuato una ricognizione fra i propri associati. Le conseguenze più pesanti si sono registrate nelle zone della bassa Romagna e nel Ravennate. Nella prima sono stati segnalati vento molto forte e concentrazioni di pioggia, in alcuni casi con grandine mista ad acqua. La grandine ha colpito la zona di Alfonsine, in particolare nelle frazioni di Filo e Longastrino. Si contano danni anche per i campi allagati e su qualche capannone e tetto. 

Anche a Ravenna si sono registrate precipitazioni e vento forti. Il maltempo ha colpito più duramente i viticoltori ancora impegnati nella vendemmia, che avranno sicuramente danni alla raccolta e subiranno il marcimento dei grappoli. Il vento forte ha spazzato i frutteti facendo cadere le mele spesso già colpite dalla grandine, e ci si aspetta di riscontrare ulteriori danni e rotture sui pomi meno sviluppati.

"Ancora una volta siamo costretti a riscontrare gli effetti drammatici di fenomeni climatici sempre più estremi - osserva Danilo Misirocchi, presidente di Cia Romagna -. I danni di ieri (domenica, ndr) si aggiungono a quelli provocati in questi mesi dalla siccità, ed è evidente che eventi di maltempo violenti come questi non servono a risolvere il problema della carenza generale di piogge. Come Cia Romagna monitoriamo costantemente il territorio e ribadiamo la necessità di attuare al più presto una strategia di conservazione della risorsa idrica".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

​Il maltempo devasta Bassa Romagna e Ravennate: "Campi allagati, vigneti e frutteti danneggiati"

RavennaToday è in caricamento