menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Mercato coperto al lavoro per le feste di Pasqua: spedizione fino in Australia

I pacchi con le specialità romagnole hanno viaggiato verso Inghilterra, Svizzera, Taranto e Milano

Un anno senza turismo, con aperture a singhiozzo di bar e ristoranti, difficoltà per le attività economiche, ma se manca il turismo non viene certamente meno la passione per la Romagna e per uno dei segni identitari di questa terra, i prodotti enogastronomici. L’e-commerce, anche in occasione della Pasqua, è così il filo rosso che lega il Mercato coperto di Ravenna ai suoi clienti e agli appassionati della cucina romagnola di tradizione. “Per i prodotti pasquali – spiega Beatrice Bassi, amministratrice della società che gestisce il Mercato Coperto - abbiamo voluto confermare il legame del Mercato Coperto con il territorio, la sua cultura e la tradizione gastronomica. In questo periodo in cui non ci si può spostare la confezione con l’uovo pasquale o la torta pasqualina in abbinamento con pasta fresca, formaggi, o liquori Spadoni diventano anche promozione turistica. Speriamo che le vaccinazioni ci aiutino presto a uscire dalla pandemia per tornare a ‘vivere’ in pieno il Mercato Coperto. Abbiamo pronte diverse novità e contiamo sulla possibilità di poter avere, come nel 2020, l’occupazione gratuita del suolo pubblico”.

Nei pacchi del Mercato Coperto entrano così uova da ‘aperitivo romagnolo’ contenenti formaggi o salumi, biscotti di pasta frolla, olii del territorio, sale di Cervia confezionate con il famoso dettaglio delle colombe del Mausoleo di Galla Placidia, oppure la Pasqua-frolla, la torta pasqualina anche per due sole persone. Ma attraverso l’e commerce è stata spedita pasta fatta a mano, ragù, formaggi, farina, tutto il necessario per una Pasqua nel segno della tradizione. I pacchi hanno viaggiato verso Inghilterra o Svizzera e da Taranto e Milano. Una curiosità: una bottiglia magnum di nocino Spadoni è arrivata fino in Australia. Lo scontrino medio dell’e commerce ha superato i 100 euro. Gli stessi prodotti stanno andando verso le case dei ravennati, al seguito dei piatti da asporto ai quali può essere abbinato un vino di qualità scelto tra 130 etichette (sconto 30% per asporto).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento