menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Mercato coperto riapre in estate: Casa Spadoni gestirà la parte gastronomica

La crisi di Cmc ha rallentato i lavori di riqualificazione del mercato comunale di Ravenna, che comunque riaprirà i battenti tra maggio e agosto 2019

La crisi di Cmc ha rallentato i lavori di riqualificazione del mercato comunale di Ravenna, che comunque riaprirà i battenti tra maggio e agosto 2019. A portare la questione in Consiglio comunale attraverso un question time, martedì pomeriggio, è il capogruppo di Forza Italia Alberto Ancarani.

Il consigliere sottolinea come in precedenza si negasse che le difficoltà del colosso cooperativo delle costruzioni fossero tra le cause dei ritardi del cantiere, aperto a fine del precedente mandato. "La situazione concordataria di Cmc - ammette l'assessore alle Attività produttive Massimo Cameliani - ha prodotto qualche ritardo, e dunque conseguenze sulla fine lavori". Comunque, assicura Cameliani, Coop Alleanza 3.0, il consorzio Integra e Cmc "si sono adoperate per la continuità del cantiere, che si è sempre mantenuto attivo anche a dicembre e gennaio, seppur in forma ridotta".

La prosecuzione dei lavori in maniera attiva, aggiunge, ripartirà dai primi giorni di febbraio "per recuperare i ritardi degli ultimi due mesi". L'ipotesi di apertura del mercato coperto è entro l'estate, appunto "da maggio ad agosto". C'è inoltre, aggiunge, la volontà da parte di Casa Spadoni, che gestirà la parte gastronomica, di "proseguire nell'attività". Al Sigep di Rimini sono tra l'altro esposti i mobili per l'allestimento. "Non mancano molti lavori - conclude Cameliani - un mese e mezzo, due al massimo, la gran parte è fatta". "Non c'è una data concreta", replica Ancarani, che lancia una sfida per i social: "Non so se aprirà prima la Ravegnana o il mercato coperto". (fonte Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento