menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il palombaro è 'sbarcato' a Marina di Ravenna: una statua per celebrare i lavoratori del mare

E' stata posizionata giovedì mattina, nel piazzale antistante il Museo Nazionale delle Attività Subacquee, la statua del 'Monumento al Palombaro'

Il palombaro è "sbarcato" a Marina di Ravenna. E' stata posizionata giovedì mattina, nel piazzale antistante il Museo Nazionale delle Attività Subacquee, la statua del 'Monumento al Palombaro' alta 3,80 metri e realizzata dall'associazione culturale The Historical Diving Society Italia (che nel 1998 ha realizzato il MAS-Museo Nazionale Attività Subacquee).

Marina di Ravenna torna a celebrare il mare e stavolta lo fa con un'opera d'arte. L'idea di realizzare il Monumento al Palombaro è nata nel 2016 per dare il dovuto riconoscimento per le sue gesta a questa mitica figura di “Lavoratore del mare”, così come lo aveva definto Victor Hugo nel 1866. La statua, in bronzo, è opera di Alberto Muro Pelliconi, un artista ben conosciuto da chiunque ami il mare. Il monumento poggia su una base in pietra d’Istria, decorata con un pannello in mosaico in cui sono raffigurati quattro diversi sistemi d'immersione. Sopra il basamento sorge dunque la statua del palombaro in bronzo alta oltre 2 metri e realizzata col processo della cera persa da una fonderia di Verona. La cerimonia di inaugurazione del monumento avverrà nel tardo pomeriggio di sabato 15 giugno presso il Mas a Marina di Ravenna, nel Piazzale Marinai d’Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento