rotate-mobile
Cronaca Cervia

Il patto d'amicizia fra Cervia e Nuoro per i 150 anni di Grazia Deledda

In occasione dello storico anniversario dell'autrice, i due Comuni firmeanno un patto di solidarietà che prevede incontri e scambi culturali. Ospite d’onore lo scrittore Marcello Fois

Il Comune di Nuoro e il Comune di Cervia sabato 13 novembre firmeranno il Patto di Amicizia in occasione delle celebrazioni del 150° della nascita di Grazia Deledda. La cerimonia si terrà nel Teatro comunale “Walter Chiari” con inizio alle ore 15.00.

Il Patto si fonda “sull’interesse reciproco delle due Amministrazioni Comunali e delle rispettive Comunità ad instaurare, sviluppare e consolidare proficui rapporti di amicizia, solidarietà, incontri ed ospitalità, scambi culturali e conoscenza reciproca in onore della grande scrittrice Grazia Deledda, cittadina di Nuoro e cittadina onoraria di Cervia… motivo permanente di impegno politico ed operativo a beneficio dei propri cittadini”. Interverranno il sindaco di Nuoro Andrea Soddu e il sindaco di Cervia Massimo Medri. A introdurre e moderare Gianni Grandu Presidente Consiglio comunale di Cervia.

Ospite d’onore sarà lo scrittore e sceneggiatore Marcello Fois, nominato Presidente del Comitato promotore per le celebrazioni del 150° anniversario della nascita di Grazia Deledda, istituito dal Ministro della Cultura.  Fois presenterà  il suo libro “Quasi Grazia” edito da Einaudi, in cui mette in luce tre momenti decisivi della vita della scrittrice: il trasferimento a Roma da Nuoro nel 1900 contro il parere della famiglia; il Premio Nobel a Stoccolma nel 1926 stupefatta col marito di quel riconoscimento; la comunicazione a Roma nel 1935 della malattia che a breve la porterà via. Una storia di vocazione e tenacia incredibile, di fede nel potere della scrittura, un omaggio appassionato a un'autrice che ancora oggi rivela tutta la sua straordinaria contemporaneità.

Il Patto di Amicizia conclude un intenso programma di incontri, dibattiti, mostre, un periodo di festeggiamenti, iniziato a settembre, per rinnovare il legame profondo con Grazia Deledda, una donna che Cervia ha profondamente amato e dove lei ha vissuto sentimenti profondi, immortalando nelle sue pagine l’ambiente suggestivo e l’affabilità delle persone, tanto da diventare cittadina onoraria nel 1927.

"Come sindaco della città che ha dato i natali a Grazia Deledda sono onorato di portare avanti il rapporto di grande amicizia che unisce Nuoro e Cervia, splendida località che la scrittrice aveva eletto come luogo ideale dove trascorrere momenti di riposo e di ispirazione e dove fu insignita della cittadinanza onoraria - afferma il sindaco di Nuoro Andrea Soddu - Nuoro e Cervia condividono l’amore e l’ammirazione per una donna straordinaria".

"Ci rende orgogliosi che il comune di Nuoro, abbia accettato di firmare un Patto di amicizia, in onore della nostra comune concittadina, un atto che consolida le basi dei nostri legami e guarda a un futuro di stabili relazioni - dichiara il sindaco di Cervia Massimo Medri - Inoltre siamo onorati di essere stati inseriti, insieme al comune di Nuoro, ad altri enti e illustri personalità del mondo della cultura, nel Comitato promotore per le celebrazioni del 150° istituito dal Ministro della cultura. Grazia Deledda aveva scelto la nostra città come luogo del vivere per l’armonia del  suo cuore e della sua mente,  amava Cervia e i cervesi la ricambiavano e la ricambiano ancora con affetto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il patto d'amicizia fra Cervia e Nuoro per i 150 anni di Grazia Deledda

RavennaToday è in caricamento