Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Il personale sanitario incrocia le braccia: proclamato lo sciopero nazionale

E' stato proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore del personale appartenente alla Dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa del Servizio Sanitario Nazionale

Per martedì 12 è stato proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore del personale appartenente alla Dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa del Servizio Sanitario Nazionale (compreso il personale delle strutture di carattere privato e/o religioso che intrattengono un rapporto di convenzione e/o accreditamento con il Servizio Sanitario Nazionale), ad opera delle Organizzazioni Sindacali Anaao Assomed, Cimo, Aaroi Emac, Fp Cgil Medici e dirigenti Ssn, Fvm, Fassid (Aipac, Aupi, Simet, Sinafo, Snr, Cisl Medici, Fesmed, Anpo, Ascoti, Fials Medici, Coordinamento nazionale delle Aree contrattuali Medica e Veterinaria Uil Fpl. Nella giornata dello sciopero saranno assicurati i servizi pubblici essenziali, nel rispetto della vigente normativa, attraverso l’individuazione dei contingenti minimi di personale a garanzia delle prestazioni indispensabili e non dilazionabili, equivalenti ai servizi minimi assicurati normalmente nei giorni festivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il personale sanitario incrocia le braccia: proclamato lo sciopero nazionale

RavennaToday è in caricamento