rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Cervia

Il piedibus di Cervia aderisce alla campagna "Siamo nati per camminare"

L'assessore Zavatta: "Il progetto Piedibus assume un particolare significato per sottolineare l'importanza di questo tipo di abitudini non solo rispetto ai benefici ambientali, ma anche all'impatto sulla socialità fra bambini, genitori e insegnanti"

Il Comune di Cervia ha aderito anche nel 2022 alla campagna "Siamo nati per camminare", promosso dalla Regione Emilia-Romagna sui temi della mobilità sostenibile e sicura. Cervia come sempre parteciperà col progetto “Un Piedibus per la città” rivolto agli studenti per muoversi ove possibile a piedi negli spostamenti casa-scuola. 

Il Piedibus è un “autobus” che va a piedi, è formato da una carovana di bambini che vanno a scuola in gruppo, accompagnati da due adulti, un “autista” davanti e un “controllore” che chiude la fila.  Come un vero autobus di linea, parte da un capolinea e seguendo un percorso stabilito raccoglie passeggeri alle “fermate” predisposte lungo il cammino, rispettando l’orario prefissato.

Il Piedibus viaggia col sole e con la pioggia e lungo il percorso i bambini chiacchierano in allegria con i loro amici, imparano cose utili sulla sicurezza stradale e guadagnano un po’ di indipendenza. Tutto ciò è reso possibile grazie al sostegno delle insegnanti e dei genitori che ogni mattina li accompagnano, credendo nell’importanza e nelle finalità di tale iniziativa e all’impegno degli agenti della Polizia Locale che collabora alla conduzione dei gruppi. Il progetto, realizzato dagli Assessorati alle Politiche Ambientali e alla Pubblica istruzione, si inserisce nel Piano regionale della qualità dell’aria, che fra le numerose azioni importanti per contrastare e ridurre l’inquinamento promuove la mobilità ciclo-pedonale anche nei percorsi casa-scuola.
 
L’assessore Cesare Zavatta ha dichiarato: “Cervia da tanti anni ha aderito alla campagna di mobilità sostenibile "Siamo nati per camminare". Il progetto Piedibus assume un particolare significato e valore strategico proprio per sottolineare l'importanza di questo tipo di abitudini non solo rispetto ai benefici ambientali, ma anche agli impatti sulla socialità fra bambini, genitori e insegnanti delle nostre comunità scolastiche”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il piedibus di Cervia aderisce alla campagna "Siamo nati per camminare"

RavennaToday è in caricamento