rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca

Il prefetto di Ravenna in visita alla sede di Condifesa

Il Consorzio di Difesa opera attivamente sul territorio per proteggere le aziende agricole e zootecniche dai rischi in agricoltura

Si è svolta lunedì pomeriggio la visita istituzionale del Prefetto di Ravenna, Castrese De Rosa alla sede del Condifesa Ravenna. Il presidente Stefano Francia, il vicepresidente Franco Folli e il direttore Fabio Pesci hanno accolto il Prefetto illustrandogli l’attività del Condifesa di Ravenna (Consorzio di Difesa), che opera attivamente sul territorio per proteggere le aziende agricole e zootecniche dai rischi in agricoltura, salvaguardando le filiere e le nostre eccellenze.

Il presidente Francia ha illustrato i processi per “proteggere” le aziende del territorio facendo focus proprio sugli strumenti previdenziali e i fondi, nello scenario delle grandi variabili a cui i cambiamenti climatici ci sottopongono. I Consorzi di difesa sono presenti in tutto il territorio nazionale, hanno assunto il ruolo e la responsabilità̀ di affiancare e orientare le imprese agricole sul percorso della competitività̀ e della difesa del Made in Italy. Oggi sono il centro di competenza specialistica nella prevenzione e gestione dei rischi. 

Il Condifesa di Ravenna conta nel suo specifico 3900 soci/aziende agricole che tutelano il proprio reddito dai danni causati dalle avversità atmosferiche alle produzioni agricole del territorio. Condifesa Ravenna è associata ad Asnacodi Italia (associazione nazionale dei Condifesa): insieme rappresentano circa 70.000 aziende e promuovono l'attuazione di politiche pubbliche a livello Nazionale e dell’Unione Europea

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il prefetto di Ravenna in visita alla sede di Condifesa

RavennaToday è in caricamento