rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca

Il prefetto incontra i presidenti del Lions: "Testimonianza straordinaria di volontariato solidale"

I presidenti dei Lions Club di Ravenna e Cervia hanno esposto le iniziative in programma sul territorio

Si è svolto martedi 11 ottobre, in Prefettura, l'incontro tra il Prefetto Castrese De Rosa ed i presidenti dei Lions Club di Ravenna e Cervia. "Un incontro molto utile per illustrare alla massima autorità di Governo del nostro territorio le varie iniziative, in programma o già in corso, che caratterizzano lo spirito di solidarietà dei soci Lions e mettono in pratica volontariamente finalità di sostegno e di aiuto a scopo benefico", ha detto il presidente di zona Roberto Sintucci aprendo l'incontro. 

Franco Saporetti e Mario Boccaccini, rispettivamente past governatore e vice del Distretto 108A e Cinzia Ghirardelli coordinatrice del Distretto hanno ringraziato il Prefetto per la sua autorevole presenza nelle numerose occasioni attraverso le quali i club Lions sono impegnati in testimonianze di civismo a vocazione culturale, sociale ed a beneficio del prestigio cittadino. Sono poi intervenuti Romano Valentini e Andrea Bontempi, presidente e vice del Ravenna Host; Salvatore Trigona e Massimo Mazzolani, presidente e vice del Milano Marittima 100; Alberto Salsa presidente del Cervia Ad Novas; Giuseppe Savini e Giovanni Naccarato, presidente e past del Ravenna Dante Alighieri; Daniela Zattoni, Riccardo Severi e Lorenzo Frisenda rispettivamente presidente, vice e past del Romagna Padusa. 
Giannantonio Mingozzi, presidente del Ravenna Bisanzio, ha ricordato il successo della recente Festa degli antichi mestieri svolta a San Pietro in Campiano e ha concluso invitando il Prefetto all'apertura del "GiovinBacco in festa" in programma a Ravenna il 28, 29 e 30 ottobre che vede il Bisanzio come sempre presente e impegnato. 

Infine Il Prefetto Castrese De Rosa ha avuto parole di grande apprezzamento per il ruolo insostituibile dei club Lions cittadini e di tutti i soci "che rappresentano una testimonianza straordinaria di un volontariato solidale e molto utile sia alla qualità della vita ed alla dimensione culturale di Ravenna e Cervia ma soprattutto alle iniziative rivolte al sostegno dei più deboli, dei giovani e delle famiglie che abbiamo il dovere civico e  morale di aiutare nel superare ogni difficoltà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il prefetto incontra i presidenti del Lions: "Testimonianza straordinaria di volontariato solidale"

RavennaToday è in caricamento