menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Ravenna Festival festeggia i 30 anni con la targa del Presidente Mattarella

La targa del Presidente della Repubblica anche quest’anno è stata consegnata a Ravenna Festival come riconoscimento per questa 30esima edizione

Come si celebra la trentesima edizione del Ravenna Festivaò? Con oltre cinquanta eventi in programma, senza contare gli appuntamenti quotidiani; con venti luoghi di spettacolo per trasformare la città e il territorio in uno straordinario palcoscenico; e tra il concerto di apertura, con i giganti della musica Riccardo Muti e Maurizio Pollini accolti da oltre 3000 spettatori, e la pioggia di stelle della danza per il gran finale con il gala Les étoiles del 16 luglio, con le meraviglie di danza, sinfonica, teatro, musica sacra nelle basiliche, l’esperienza unica di Purgatorio.

Ma anche con la targa del Presidente della Repubblica che anche quest’anno è stata consegnata a Ravenna Festival come riconoscimento per questa 30esima edizione. Al Pala, nel frattempo, si prepara From Sarajevo: il 2 luglio, alle 21, Goran Bregovi? si fa sinfonico nella prima italiana del suo concerto per orchestra, tre violini solisti delle tre religioni monoteiste e due voix bulgares. Tre lettere d’amore per la Gerusalemme dei Balcani, contesa e dilaniata da guerre in ogni epoca; ma idealmente anche un legame che si rinnova fra Ravenna e Sarajevo, già unite dall’ormai storico primo concerto Le vie dell’Amicizia nel 1997, quel progetto che del Festival rappresenta, con la guida di Riccardo Muti, la sintesi più alta. Per l’appuntamento con Bregovi? sarà a Ravenna la delegazione da Sarajevo guidata dal Sindaco di Sarajevo Abdulah Skaka.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento