Il reperto archeologico lascia il museo: "Un tesoro da trattare con grande cura"

Nei prossimi giorni dal Museo di San Pietro in Campiano verrà prelevato un elmo di Negau di epoca etrusca trovato dai bambini del luogo decenni or sono

Il Museo Didattico del territorio di San Pietro in Campiano rappresenta una grande ricchezza per la comunità locale e non solo. "Diverse generazioni si sono succedute nella creazione e poi nella crescita e nel mantenimento di questo museo, che contiene reperti archeologici ed etnografici dalla preistoria al Medioevo, rinvenuti nelle campagne limitrofe - spiega il capogruppo di Sinistra per Ravenna Michele Distaso - Questi reperti sono stati trovati, raccolti e conservati dagli insegnanti, dai cittadini e dagli alunni della scuola elementare di San Pietro in Campiano fin dagli anni ‘50. Accanto al Museo c’è un’aula didattica dove gli alunni di tutte le scuole del Comune possono eseguire laboratori di attività manipolative come la stampa su tela, la costruzione di giochi antichi o la realizzazione di formati di pane tradizionale. Sono 5000 gli alunni che ogni anno partecipano a questi laboratori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Nei prossimi giorni dal Museo verrà prelevato il pezzo più pregiato dell’intera raccolta, un elmo di Negau di epoca etrusca trovato dai bambini del luogo decenni or sono, per trasferirlo al Museo d’Arte della città di Ravenna - spiega il consigliere di maggioranza, che a tal proposito ha presentato un question time in consiglio - Con quali modalità e tempi è stato avvertito l'Istituto Comprensivo di San Pietro in Vincoli? É prevista una copia dell’elmo che possa in qualche modo rimpiazzare quella trasferita? È possibile coinvolgere gli alunni della scuola alla cessione dell’opera, magari assistendo o collaborando al trasferimento?".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Sassi dal cavalcavia, colpita un'auto con una famiglia a bordo: "Un grande spavento per i bimbi"

  • Si schianta contro il guard rail in autostrada: automobilista in gravi condizioni

  • Vacanze per le famiglie, due hotel nel ravennate tra i migliori in Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento