menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il ristorante dona uova di Pasqua ai bimbi di pediatria e delle case famiglia

Elena e Davide, titolari del ristorante "Il Portolano", si sono offerti di acquistare le uova "bloccate" dei volontari di Enpa

Fin dal mese di marzo i volontari di Enpa Ravenna avevano provveduto a commissionare le uova di Pasqua distribuite allo scopo di reperire fondi da utilizzare per le cure e il mantenimento degli animali, così come tutti gli anni. "Prima della chiusura del traffico urbano, la nostra volontaria Monica si era prodigata ad assegnare la metà delle uova - spiegano dall'ente di protezione animali - Con l'interdizione totale del traffico, però, ci siamo trovati in difficoltà dato che i canali di distribuzione erano compromessi: si pensi solo ai due tavoli di propaganda presso il centro cittadino. A questo punto sono giunti in nostro soccorso Elena e Davide, titolari del ristorante "Il Portolano", che si sono offerti di acquistare le uova "bloccate". Con una nobile iniziativa i titolari hanno donato le uova in questione alla Caritas per i senzatetto, a Linea Rosa per i bimbi di una casa famiglia, alla Comunità Giovanni XXIII, al Centro minori Arcobaleno, alla Mensa dei poveri di Don Ugo e alla pediatria dell'ospedale di Ravenna. Ringraziamo il ristorante e quanti con il loro contributo hanno deciso di prendere una delle nostre uova in occasione della prossima Pasqua".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento