Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Il ristorante vende il cibo invenduto a fine giornata a un prezzo scontato con le 'magic box'

Questa iniziativa, che fa parte di un progetto di riduzione degli sprechi e recupero delle eccedenze alimentari sviluppato dalla cooperativa, permetterà di risparmiare quantità di CO2

Un progetto contro lo spreco di cibo. Al ristorante 'Tavolamica' di Fornace Zarattini parte il servizio di 'Magic box', nato dalla partnership tra la cooperativa Camst e Too Good To Go, l’app contro gli sprechi alimentari che permette a bar, ristoranti, forni, pasticcerie, supermercati e hotel di vendere a un terzo del prezzo confezioni a sorpresa di cibo rimasto invenduto a fine giornata. Questa iniziativa, che fa parte di un progetto di riduzione degli sprechi e recupero delle eccedenze alimentari sviluppato dalla cooperativa, permetterà di risparmiare quantità di CO2 grazie alla vendita delle magic box.

“Abbiamo voluto portare anche nella dimensione locale la lotta contro lo spreco alimentare, perché ognuno nel suo piccolo può fare la differenza – spiega Francesco Malaguti, presidente di Camst group – Il progetto è partito da Bologna dove, a oltre un anno dall’avvio della collaborazione, il bar e il ristorante self-service Camst coinvolti hanno venduto 1756 Magic box evitando le emissioni di 4,5 tonnellate di CO2. Un ottimo risultato che vogliamo replicare a Ravenna con la collaborazione di tutti i clienti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ristorante vende il cibo invenduto a fine giornata a un prezzo scontato con le 'magic box'

RavennaToday è in caricamento