Il sindaco De Pascale in visita al Villaggio del Fanciullo

In occasione della visita del sindaco si è svolta la cerimonia di inaugurazione della fornitura di arredi a titolo gratuito da parte di Ikea Ancona, una donazione che rientra nei progetti presentati nel 2015

Il sindaco di Ravenna, Michele De Pascale, così come i suoi predecessori, ha fatto visita alla Fondazione Nuovo Villaggio del Fanciullo, una delle realtà no profit più significative del territorio ravennate. Il primo cittadino è stato accolto martedì mattina dal presidente Giuseppe Paolo Belletti e dal direttore Generale Patrizio Lamonaca, i quali dopo aver illustrato le attività svolte in ambito sanitario e sociale dalla Fondazione hanno poi accompagnato il sindaco in visita nelle strutture, soffermandosi sul vasto terreno dedicato alla coltivazione di frutta e verdura per cui la Fondazione sta investendo molto portando avanti il progetto “Verde Speranza”.

Iniziato nel 2014 in collaborazione con Campagna Amica, rientra nell’ambito dei percorsi di reinserimento sociale, nello specifico l’inserimento lavorativo riguarderà il settore dell’orticultura per il quale saranno messe a disposizione tutte le strutture della Fondazione che comprendono oltre al terreno anche serre, macchinari agricoli e attrezzature e corsi annuali di formazione in agricoltura, vivaismo e giardinaggio. I ragazzi coinvolti oltre alle attività lavorative e formative realizzano  un mercatino a km 0 presso la struttura due volte alla settimana.

In occasione della visita del sindaco si è svolta la cerimonia di inaugurazione della fornitura di arredi a titolo gratuito da parte di Ikea Ancona, una donazione che rientra nei progetti presentati nel 2015 all’interno del piano di raccolta fondi della Fondazione. La cerimonia si è svolta presso i locali che ospitano i minori stranieri non accompagnati alla presenza del  responsabile Mattia Fenati, di Petro De Carli responsabile Ong e di Davide Niemeijer responsabile attività ambientali e sociali Ikea ancona, Rimini e Chieti il quale ha coordinato la realizzazione dell’allestimento degli arredi rendendo possibile un notevole miglioramento degli ambienti in cui vengono svolte le attività quotidiane dei 28 minori ospitati.

“E’ un piacere per me essere qui – ha dichiarato De Pascale al termine del taglio del nastro -: a incontrare una realtà attiva e virtuosa, che svolge un’attività preziosa per il nostro territorio, mettendo in campo, in collaborazione con i servizi sociali e sanitari della nostra città, tanti importanti progetti nell’assistenza di persone svantaggiate, nell’accoglienza ai minori non accompagnati e nella lotta alla tossicodipendenza.    Mi auguro sinceramente che questa proficua collaborazione tra l’ente comunale e il Villaggio del Fanciullo possa continuare e crescere nel tempo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento