menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il sindaco di Faenza Massimo Isola incontra i cinque rioni

"Quando potremo ripartire dovremo essere in grado di dare una risposta adeguata alle aspettative della città che in questo anno si è vista quasi orfana delle manifestazioni del Palio"

Mercoledì mattina il sindaco di Faenza Massimo Isola assieme alla dirigente del Settore cultura, Benedetta Diamanti, ha incontrato i rappresentanti del gruppo municipale e dei cinque rioni di Faenza per un saluto per il nuovo anno dopo un 2020 molto difficile anche sul fronte delle rappresentazioni legate al Palio del Niballo di Faenza.

“Dovremo recuperare - ha sottolineato il sindaco Isola - molte iniziative che purtroppo in questo anno così particolare non si sono potute svolgere; quando potremo ripartire dovremo essere in grado di dare una risposta adeguata alle aspettative della città che in questo anno si è vista quasi orfana delle manifestazioni del Palio. Saremo chiamati a uno sforzo comune ancora maggiore per poter crescere. Come amministrazione assicureremo il nostro contributo e al contempo chiediamo una mano anche a voi per riuscire a organizzare eventi nel nuovo anno in uno scenario del tutto nuovo e forse diversi da come siamo abituati a viverli. Nel frattempo, devo ringraziare i Rioni per il lavoro fatto anche in questi mesi di chiusura e di grande difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria durante i quali i volontari hanno prestato la loro opera e il loro tempo dando e continuando a dare un contributo fondamentale alla vita della nostra comunità, mettendosi al servizio delle famiglie faentine. La parola d’ordine per il nuovo anno sarà “rimboccare le maniche per rinascere e riuscire a organizzare, se ce ne saranno le condizioni, un Palio storico, un momento importante per tutta la comunità. Auguro ai Rioni, al Gruppo municipale e a tutto il mondo che ruota attorno a questa realtà così importante non solo per Faenza, un buon 2021 nella convinzione che dopo il buio non potrà che tornare il sereno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento