rotate-mobile
Cronaca

Il Teatro Socjale e la mattonella di Linea Rosa

"Il Socjale sostiene convintamente il centro antiviolenza Linea Rosa che si occupa di fornire aiuto a donne e bambini vittime di maltrattamenti e abusi", afferma il presidente del circolo Teatro Socjale, Danilo Morini.

l Teatro Sociale di Piangipane, divenuto negli anni un importante punto di riferimento anche per l'associazione Linea Rosa, per Ml'organizzazione di momenti culturali e di intrattenimento, esporrà all'esterno dell'edificio una mattonella a ricordare che, come altre importanti realtà della nostra comunità, è sensibile alle problematiche che coinvolgono donne e bambini vittime di maltrattamenti. "Il Socjale sostiene convintamente il centro antiviolenza Linea Rosa che si occupa di fornire aiuto a donne e bambini vittime di maltrattamenti e abusi", afferma il presidente del circolo Teatro Socjale, Danilo Morini.

"Nell’ambito delle campagne di sensibilizzazione, promosse dall’associazione, riveste particolare importanza il Progetto “I fiori di Ravenna” che ha visto la collaborazione del Centro Internazionale di Documentazione sul Mosaico, del Museo d’Arte della città e della Cna di Ravenna - continua Morini -. L’immagine del fiore da interpretare con la tecnica musiva nasce dal simbolo, realizzato dagli studenti del Liceo Nervi Severini, del femminicidio installato a Ravenna in Piazzetta Serra che ricorda le donne che hanno perso la vita per mano di uomini con i quali hanno condiviso la vita".

"I mosaicisti ravennati hanno creato, nell’incavo centrale di una mattonella di ceramica, con la scritta: Ravenna città amica delle donne, un fiore a calice in mosaico - sottolinea il presidente del circolo -. La mattonella vuole essere sia un simbolo in cui si riconoscono tutti i ravennati, sia un segno di benvenuto a tutti coloro visiteranno la città, e vuole testimoniare il concreto contributo del consiglio comunale che dal 2000, all’unanimità, approva una convenzione per la gestione del centro di prima accoglienza e delle tre case rifugio di Linea Rosa. Il Teatro Socjale è quindi orgoglioso, dopo aver aderito alla campagna “Un posto vuoto”, di dare il suo piccolo contributo anche a questa iniziativa dichiarandosi “luogo amico delle donne” con l'esposizione della sua preziosa e unica mattonella".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Teatro Socjale e la mattonella di Linea Rosa

RavennaToday è in caricamento