menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Museo Classis s'illumina per il Festival

Arriva grazie a un'azienda ravennate l'illuminazione della facciata nel nuovo museo di Classe che racconta la storia della città. L'inaugurazione dopo lo spettacolo con Lino Guanciale

Classis s’illumina. Al Museo che racconta la città e il territorio, gettando luce su una storia tanto complessa quanto appassionante, si accendono per la prima volta i riflettori di Ravenna Festival, che ha scelto anche Classis fra i luoghi di spettacolo della XXX edizione. Se la navigazione “per l’alto mare aperto” del Festival non poteva non approdare anche al Museo che tanta attenzione dedica alla dimensione marittima di Ravenna, l’appuntamento di lunedì 24 giugno con Le parole e il mare è anche l’occasione per una sorpresa: Quick Spa illuminerà - letteralmente - Classis, con la donazione di un impianto permanente per la facciata del Museo.

“Siamo orgogliosi di questo sodalizio con una realtà importante come Ravenna Festival e di questa iniziativa nei confronti di Classis, che abbiamo condiviso con grande entusiasmo e che siamo convinti conquisterà i visitatori - commenta Michele Marzucco, Presidente di Quick Spa - L’esperienza di QuickLighting ha permesso di offrire la soluzione tecnica ideale per valorizzare l’intera struttura architettonica della facciata nel modo meno invasivo possibile, lasciando che la luce indiretta si diffonda in maniera uniforme e calibrata”.

QuickLighting nasce nel 2012 a Ravenna come ramo di business di Quick Spa, leader internazionale nella produzione di accessoristica nautica e illuminotecnica. 

Con il racconto mediterraneo di Le parole il mare - una narrazione che lo storico Alessandro Vanoli, l’attore e regista Lino Guanciale e le musiche live di Marco Morandi sviluppano attraverso i porti di questo “mare fra le terre” - Ravenna Festival raggiunge quest’anno anche il recentemente inaugurato Museo Classis. E proprio dopo lo spettacolo è prevista l’inaugurazione dell’impianto di illuminazione per una visita libera e notturna del Museo Classis.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento