rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

La novità: località balneari completamente illuminate tutto l’anno

Gli spegnimenti sulle località balneari saranno quindi eliminati tutti, ad eccezione soltanto di quello invernale sul lungomare di Marina di Ravenna e di Punta Marina

L’illuminazione pubblica nelle nove località balneari del comune di Ravenna funzionerà a pieno regime tutto l’anno. Lo prevede una delibera, approvata ieri dalla giunta su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Roberto Fagnani, sulla base della quale, con effetto immediato, saranno eliminate tutte le tipologie di spegnimento (comunque parziale) finora attuate. Si tratta sia di disattivazioni programmate tutto l’anno, che in genere prevedono lo spegnimento di un punto luce su tre ad un determinato orario, sia di disattivazioni stagionali attivate nel periodo invernale, spegnendo parti di determinati impianti.

Gli spegnimenti sulle località balneari saranno quindi eliminati tutti, ad eccezione soltanto di quello invernale sul lungomare di Marina di Ravenna e di Punta Marina, perché su un lato della strada i lampioni rimangono comunque accesi e si ritiene garantiscano idonea illuminazione. Tale adeguamento determina un aumento dei costi energetici per 98.820 euro e il concessionario del servizio globale di gestione degli impianti di illuminazione si impegna ad estendere gli interventi di riqualificazione energetica a led su tutti gli impianti delle località balneari .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La novità: località balneari completamente illuminate tutto l’anno

RavennaToday è in caricamento