Cronaca

"Immagina Cervia", l'app che racconta la città con la voce dei suoi abitanti

Immagina Cervia, infatti, individua otto punti del quadrilatero e permette di ascoltare aneddoti e racconti sulla vita cittadina direttamente dai suoi abitanti, mentre foto d’epoca scorrono sullo schermo

Domenica è stata presentata in anteprima l’app “Immagina Cervia” grazie alla Passeggiata Patrimoniale “Storie sonore dal passato” promossa dall’associazione Festa e dall’Ecomuseo del Sale e del Mare. Una trentina di persone hanno seguito il percorso all’interno del centro storico guidati da tablet e smartphone.

Immagina Cervia, infatti, individua otto punti del quadrilatero e permette di ascoltare aneddoti e racconti sulla vita cittadina direttamente dai suoi abitanti, mentre foto d’epoca scorrono sullo schermo. La app si avvale di una moderna tecnologia basata sui "beacon", trasmettitori radio a bassa potenza che sfruttano la tecnologia bluetooth per monitorare la presenza di dispositivi mobili e dialogare con essi. Si tratta dunque di uno strumento in grado di coinvolgere in maniera unica e divertente i numerosi turisti presenti a Cervia contribuendo a migliorare e ampliare l’offerta turistica della località. L'app è ancora in via di migliorie, ma tra qualche mese sarà disponibile e scaricabile gratuitamente per tutti.

La realizzazione di Immagina Cervia è resa possibile grazie al progetto “CultuRecovery” di cui il Comune di Cervia è capofila. Finanziato nell’ambito del programma Europeo di Cooperazione Territoriale Europa Centrale 2014-2020, con l’obiettivo di “Migliorare le capacità per l'uso sostenibile dei beni culturali e del patrimonio culturale” attraverso gli Ecomusei, riconosciuti come motore della crescita locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Immagina Cervia", l'app che racconta la città con la voce dei suoi abitanti

RavennaToday è in caricamento