Cronaca

In arrivo a Ravenna 20 profughi dall'Afghanistan, Liverani (Lega): "Giusto accogliere donne e bambini"

"Ma occorre tutelare anche chi ha collaborato col nostro Paese durante questi anni di impegno, di presenza e di battaglia per la difesa delle persone e delle libertà"

“Un gesto di umanità per il quale non tolleriamo inaccettabili allusioni da parte dell'amministrazione Pd. Aiutare, proteggere e dare un futuro alle donne e ai bambini afghani è una priorità, senza se e senza ma, anche per la Lega di Ravenna". A dirlo è il consigliere regionale della Lega Emilia Romagna Andrea Liverani, commentando l'arrivo a Ravenna delle prime 20 persone provenienti dall’Afghanistan.

"Si tratta di un dovere morale nei confronti della parte più debole della popolazione che rischia di venire massacrata dai tagliagole talebani - continua Liverani - Ma occorre tutelare anche chi ha collaborato col nostro Paese durante questi anni di impegno, di presenza e di battaglia per la difesa delle persone e delle libertà, in cui migliaia di vite sono state sacrificate per la tutela dei diritti e della democrazia. In questo momento di emerganza ognuno è chiamato a fare la propria parte con responsabilità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo a Ravenna 20 profughi dall'Afghanistan, Liverani (Lega): "Giusto accogliere donne e bambini"

RavennaToday è in caricamento