rotate-mobile
Cronaca

In arrivo il decreto 'omnibus', de Pascale: "Aggiungiamo una riga per famiglie e imprese alluvionate?"

Il sindaco: "Sono giorni che chiediamo, senza avere risposte, di poter utilizzare per indennizzi a famiglie e imprese il miliardo di euro che era stato destinato alla cassa integrazione e ad altri ammortizzatori legati all'alluvione e che in larghissima parte è rimasto inutilizzato"

Ultimo Consiglio dei ministri prima della pausa estiva oggi pomeriggio. Sul tavolo più argomenti, anche molto diversi tra loro, fatti confluire nel decreto "omnibus": dalle misure contro il calo voli al riordino del settore dei taxi; dallo stop all'isolamento per i positivi al Covid ai fondi per la lotta al granchio blu; passando per il caso Ponte sullo Stretto, con il contestato stop alle norme del 2016 che fissano un limite di 240.000 euro agli compensi annuali. Nel decreto ci sono anche norme relative alla giustizia con l'estensione delle intercettazioni e l'inasprimento delle pene per i piromani. Trova spazio anche la riorganizzazione del ministero della Cultura. Il decreto è ancora in via di definizione e non sono ovviamente escluse modifiche.

"Sta per essere emanato un decreto "pre-vacanze" che sembra si occuperà di tanti temi sconnessi fra di loro: granchi blu, taxi, intercettazioni, antenne e chissà cos'altro. Aggiungiamo una riga anche per le famiglie e le imprese che non possono più aspettare? - commenta critico il sindaco Michele de Pascale - Sono giorni che chiediamo, senza avere risposte, di poter utilizzare per indennizzi a famiglie e imprese il miliardo di euro che era stato destinato alla cassa integrazione e ad altri ammortizzatori legati all'alluvione e che in larghissima parte è rimasto inutilizzato. Una proposta semplice, di buon senso, realizzabile tramite la struttura commissariale del Generale Figliuolo, con una riga di un decreto legge che sposti quei fondi da un capitolo a un altro. Se questa norma non venisse fatta, peraltro questi fondi tornerebbero a livello centrale venendo sottratti all'Emilia-Romagna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo il decreto 'omnibus', de Pascale: "Aggiungiamo una riga per famiglie e imprese alluvionate?"

RavennaToday è in caricamento