Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

In attesa di riaprire, la discoteca si trasforma in mercatino di modernariato 'solidale'

Nelle bancarelle si potranno trovare articoli retrò, monete antiche, vinili, oggetti di modernariato, francobolli. abbigliamento vintage, accessori, giornalini e giocattoli

Da discoteca a mercatino del modernariato. In attesa della riapertura ufficiale delle discoteche, il proprietario delle Indie di Cervia ha pensato a un'insolita idea: “Sappiamo che la discoteca dovrà stare chiusa ancora qualche tempo - spiega Raffaele Fragassi - e allora abbiamo pensato di organizzare qualcosa di diverso nel grande prato verde che solitamente utilizziamo come parcheggio”. E così, in collaborazione con l’associazione 'Un posto a tavola' di Cervia, è nata l’idea del “Chi cerca trova”, il mercatino di quartiere che verrà allestito la seconda domenica del mese (a partire dal 13 giugno) - da giugno a settembre - proprio davanti alla discoteca Indie di via Cosmonauti. Nelle bancarelle, dalle 9 del mattino al tramonto, si potranno trovare articoli retrò, monete antiche, vinili, oggetti di modernariato, francobolli. abbigliamento vintage, accessori, giornalini e giocattoli. 

L'iniziativa ha un fine benefico: raccogliere fondi da devolvere in beneficienza.  Potranno infatti partecipare all'evento tutte le associazioni di volontariato che avranno diritto a una postazione gratuita. Ammessi anche i privati che vogliono vendere oggetti o abbigliamento, ma a pagamento. La cifra pagata per l'affitto giornaliero dell'area verrà usata per iniziative benefiche dall’associazione Un Posto a Tavola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In attesa di riaprire, la discoteca si trasforma in mercatino di modernariato 'solidale'

RavennaToday è in caricamento