menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto con coltelli e mazze da baseball: raffica di denunce per i Carabinieri

Nell’ambito dei servizi preventivi per la sicurezza dei cittadini, nel weekend scorso i Carabinieri della compagnia di Faenza hanno denunciato tre persone

Coltelli, bastoni e mazze da baseball. Nell’ambito dei servizi preventivi per la sicurezza dei cittadini, nel weekend scorso i Carabinieri della compagnia di Faenza hanno denunciato tre persone. I militari della stazione di Borgo Urbecco hanno sorpreso, in centro a Faenza, un 40enne residente in provincia di Reggio Calabria che si aggirava in zona a bordo della sua auto con fare sospetto. Dalla perquisizione personale e veicolare del mezzo nel quale viaggiava sono stati trovati due coltelli, uno a serramanico e uno a lama fissa, per il cui possesso l'uomo non avrebbe saputo fornire alcuna spiegazione plausibile. I coltelli sono stati sequestrati e il 40enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria di Ravenna per porto illegale di armi od oggetti atti ad offendere.

I militari del nucleo operativo e radiomobile poi, in via Ravegnana, hanno controllato un 32enne marocchino senza fissa dimora che girovagava in zona. Dalla perquisizione è stato rinvenuto un telefono cellulare di cui l'uomo non è riuscito a dimostrare di essere il prorpietario, pertanto il telefono è stato sequestrato e l’uomo è stato denunciato per ricettazione.

In corso Garibaldi, invece, i Carabinieri hanno fermato una Ford Focus sospetta con a bordo un 30enne albanese, domiciliato a Faenza. A seguito della perquisizione, all’interno del veicolo il giovane aveva occultato una mazza da baseball sotto il sedile lato guida e un bastone di legno della lunghezzza di 70 centrimetri, strumenti di cui non avrebbe saputo fornire alcuna spiegazione plausibile. I due strumenti sono stati sequestrati e l'uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria di ravenna per porto illegale di armi od oggetti atti ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento